Corte

Uno dei pilastri fondanti del Gruppo Fanese, la Corte di Pandolfo III Malatesta e i suoi cortigiani, rappresentano la fetta nobile del Gruppo Storico. La ricercatezza storica dei loro abiti, permette ai figuranti di indossare vestiti in Damascato e velluto, impreziositi da Perle e passamanerie che rendono il settore uno dei più appariscenti e sfarzosi. Parallelamente al vestiario, un'accurata ricerca delle acconciature e degli atteggiamenti dei signori e delle dame, permettono alla Corte di Pandolfo una rievocazione il quanto più verosimile alla realtà del tempo. Non solo bellezza e appariscenza, perché oltre che accompagnare il corteo nelle sfilate dei vicoli storici, sempre rigorosamente scortati da guardie armate, questo settore rievoca i tipici balli dell’epoca, riportando in auge quelle che erano le danze e le musiche di corte, nelle piazze di tutta Italia al giorno d’oggi.